Disegno

Come usare la trama nella ritrattistica per risultati potenti

Come usare la trama nella ritrattistica per risultati potenti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Perché dovresti aggiungere texture al tuo ritratto

Per un artista, la trama significa molto più di una sensazione provocata dal toccare qualcosa di fisico. Può raccontare una storia e far apparire tridimensionale qualcosa di bidimensionale. Può essere applicato, stabilito attraverso la scelta della carta, graffiato su una superficie e costruito su, strato dopo strato. Le possibilità della trama nell'arte sono praticamente illimitate.

Inoltre, la trama può anche essere utilizzata come strumento per suscitare una certa emozione dallo spettatore. Ciò è particolarmente vero se utilizzato in un genere artistico come la ritrattistica. La trama può aiutare a catturare uno sguardo nell'umore, nella personalità e nei pensieri del soggetto, aiutando anche a far sentire lo spettatore in un certo modo.

Per ispirarti a incorporare più texture nella tua arte, ecco 10 straordinari ritratti con brillanti elementi materici di artisti presenti in Colpi di genio 8. Godere!

Catturato nel momento

Durante una vacanza in famiglia, ho fatto una foto a mio figlio. È stato un momento fortunato: i suoi occhi erano molto più eloquenti dei sorrisi in posa. Ho mirato a rappresentare l'intensità del suo sguardo, lo sguardo dell'adolescenza visto nella riflessione e nella contemplazione di quel momento.

Il disegno a matita colorato richiede l'uso di carta liscia. Qui mi discosto dalla norma e disegno invece su carta pastello. Gli spazi non riempiti della carta colorata e leggermente ruvida si mescolano otticamente con le matite colorate, rivelando la trama di pelle e capelli.

Lavoro sui dettagli con le matite Caran d’Ache Pablo molto nitide e tingo tutto il resto usando la morbida, permanente Caran d’Ache Luminance e alcuni Prismacolors Premier resistenti alla luce.

- Veronica Winters

Linee dure, tempi difficili

Più ho conosciuto mio genero, un soldato di combattimento in carriera, più sono stato costretto a fare il suo ritratto. Ho viaggiato in Texas per una seduta formale dove sono stato in grado di controllare la posa, l'illuminazione e l'umore.

Dopo aver scelto la posa desiderata dalla sessione di fotografia, ero eccitato dalla sfida di rendere le trame e le cripte (cioè il motivo mimetico) della sua uniforme e, si spera, catturare gli anni duri incisi sul suo viso e risuonare dal suo sguardo. Mi ci sono voluti tre mesi per completare il rendering e la modellazione.

Le transizioni di valore delle trame di superficie sono state raggiunte usando le matite di carbone e la polvere di carbone applicate con ceppi e tortilloni.

- Clark Louis Gussin

Dai vita ad un'idea

Questo disegno è nato come un'idea per un dipinto ad olio, quindi ha sviluppato la propria credibilità e così ho corso con esso. Il soggetto è un vecchio amico e famoso pittore, Peter Wileman. Ho sentito che era importante riflettere il suo personaggio attraverso la trama e il paesaggio del suo viso, influenzati dalla luce proveniente da una finestra vicina.

Ho sviluppato il disegno di base dai miei studi fotografici, disegnando con Derwent Burnt Carmine e bianco, quindi portando i mezzitoni caldi e freddi su entrambi i lati del suo viso con Luminance Burnt Sienna, insieme a rosa e grigi.

- David Sandell

Cancellazione del disagio

L'uso delle foto di riferimento mi ha permesso di dedicare molto tempo alla sperimentazione di questo ritratto. Sentendomi insoddisfatto dei miei risultati iniziali, ho afferrato una gomma Prismacolor Magic Rub e ho fatto tratti casuali con il suo bordo.

Quando ho fatto un passo indietro, ho visto che i segni della gomma avevano incorniciato in modo fortuito il viso, che mi ha quindi ispirato a perfezionare ulteriormente. La giustapposizione dello sfondo materico sfuso e il volto reso con precisione conferisce una maggiore qualità emotiva a questo pezzo e lascia spazio all'immaginazione dello spettatore.

- Jennifer Rowe

Sperimentazione creativa

Ho fatto questo ritratto del modello newyorkese Kevin come una specie di esperimento creativo. Innanzitutto, ho dipinto Kevin dalla vita, usando una tavolozza monocromatica di Terra Rosa e Rosso Veneziano, entrambi di Vasari, su un pannello di colore grigio.

Successivamente, ho fotografato sia il dipinto che Kevin in bianco e nero. E, infine, ho creato questo disegno da quelle fonti. La mia intenzione principale era di acquisire prima una solida comprensione strutturale della mia materia e poi sperare che si traducesse in un solido pezzo.

–Chris Page

Perso nel pensiero

Pensieri interpreta il partner e la badante di mia madre da oltre 20 anni. Il suo aspetto mi ricorda spesso filosofi o personaggi biblici, ed è così che volevo rappresentarlo in questo ritratto.

Lavorando dalla fotografia, posso catturare momenti ed espressioni fugaci. Ho usato una combinazione di pastello morbido e matita in entrambe le fasi di disegno finale e finale, aggiungendo riflessi e texture di capelli e pelle con gomma stucco, una gomma da cancellare e alcuni tocchi di matita bianca pastello. Ho semplicemente accennato ad alcune aree in modo da non sovraccaricarlo e perdere la vitalità.

- Catherine Creaney

Potenza carta

Questo fa parte di una serie di disegni dei miei amici e conoscenti. Il rumore di fondo è stato eliminato per attirare l'attenzione sulla forma e sulla trama. In questi silenziosi disegni, mi concentro sui miei soggetti e indaga la toccante umanità della vita quotidiana.

La trama della carta accentua la trama disegnata. Le aree lisce come la pelle di Laurie sono giustapposte a tratti più larghi nei capelli e nel maglione. Preferisco lavorare dalla vita ma uso anche fotografie di riferimento. Trovo che gli schizzi preliminari della vita siano essenziali per mantenere il mio lavoro sempre fresco.

- Marnie White

Fare una passeggiata nei panni di qualcun altro

Camminando nel centro di Houston, in Texas, mi sono imbattuto in un uomo con indumenti a brandelli appollaiato su una panchina di cemento con una grande borsa da viaggio accanto a lui. Le linee del suo viso raccontavano mille storie. Mi guardò con occhi gentili, quindi mi avvicinai a lui. Dopo una lunga conversazione sulla sua vita, ho chiesto il permesso di fotografarlo per la mia Serie di volti di umanità.

Ho iniziato a disegnare con gli occhi: il singolo dettaglio più importante per trasmettere emozione. La penna gel ha aggiunto profondità alla barba ed evidenzia il filo nel suo cappello lavorato a maglia. Ho lasciato lo sfondo semplice per rappresentare il modo in cui l'ambiente circostante era insignificante rispetto ai suoi requisiti fisici per sopravvivere.

- Wendy Layne

Pensare fuori dagli schemi

Meccanismi di difesa proviene da una serie recente in cui ho rivolto la mia attenzione verso i miei studenti di animazione. Questa sottocultura unica contrasta con le norme sociali tradizionali. Le trame contrastanti, quindi, diventano una metafora visiva di questa caratteristica della modella.

Il formato ovale si unisce in quanto ripete gli ovali nell'immagine, ma contrasta con il fatto che il soggetto non è il soggetto abituale di un formato ovale. Anche lo spazio sopra la figura era intenzionale, suggerendo che il soggetto non si adattava al nostro quadro di riferimento.

- Mark A Hanavan

Vedere l'anima

Disegnando ritratti dalla vita, cerco di ritrarre la nostra umanità condivisa. Comincio senza una nozione preconcetta del ritratto finito.

Un'interazione di segni casuali, tratti materici e spazi vuoti fa entrare lo spettatore all'interno, con l'intenzione di rivelare uno scorcio dell'anima. Mi piace Mylar perché è ricettivo a diversi tipi di tratti senza dettare trame proprie.

- Nina Ashraf Asmi


Come aggiungi trama alla tua arte? Diteci nei commenti!

E, se non vedi l'ora del rilascio di Colpi di genio 9, che riguarda le scoperte creative, preordina qui la tua copia.


Guarda il video: Come SCONTORNARE qualsiasi cosa in modo FACILE e VELOCE in Photoshop CC (Potrebbe 2022).