Disegno

Nessuno rimane a lungo in una stanza affollata

Nessuno rimane a lungo in una stanza affollata


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Pittura acrilica nel punto giusto

Quando non provo quella sensazione di "forzatura" quando guardo i quadri di un artista, mi siedo e prendo atto. Stavo leggendo l'arte acrilica di Karen Nelson nel numero appena uscito dell'autunno 2016 di Artista acrilicoe qualcosa mi ha stuzzicato il cervello dopo aver guardato la pittura dopo averla dipinta e non mi sentivo come se fossi in una stanza affollata che avrei lasciato il prima possibile. Sai cosa intendo?

Karen lascia spazio nelle sue opere per, beh, per me. Parte di questo fenomeno è che non compone pesantemente. Prende nota di tutti gli elementi della composizione - le grandi forme, il colore accattivante, i passaggi della trama - e non ne inserisce troppi in nessuno dei suoi dipinti acrilici. Ho scannerizzato dozzine di suoi lavori e ho trovato solo da due a quattro elementi principali in quasi ogni singolo lavoro, e quelli che avevano quattro o più elementi ne hanno numerati solo alcuni.

All'improvviso c'è posto per me, tu, noi. Lo spettatore trova spazi visivi aperti e alcuni potenti rullanti visivi. Questi ti fanno guardare attivamente, ma non sentirti come se fossi stato armato dall'artista che ti fa girare gli occhi così tanto da avere le vertigini.

Un'altra parte di questo è trovare un importante equilibrio. L'artista intende rappresentare qualcosa, ma ci sono anche elementi astratti. Troppi dettagli o letteralità in un dipinto fanno sembrare quello che potrebbe essere uno sfogo artistico organico più simile alla creazione di un esemplare. Diventa così definito che sento di perdere il mio scopo quando lo guardo.

Quando un dipinto fa tutto, non è troppo imbottito, non è troppo letterale, ma dice qualcosa: guarderai e sembrerai e non sentirai di voler scivolare via dalla stanza che è troppo piena. Ottieni il tuo spazio per esplorare l'arte. Non è facile da parte dell'artista fare questo, ma dobbiamo continuare a cercare di raggiungerlo perché il profitto è immenso: mantiene il pubblico davanti al tuo lavoro e lo ama di più ogni minuto che passa.

È un bel "punto debole" su cui lavorare. Se vuoi affinare la tua arte nella pittura acrilica, allora ci sono alcune risorse per illuminare la tua strada. Da Staci Swider—Studio di pittura acrilica: composizioni naturali e Studio di pittura acrilica: pittura spazio negativo—Abbiamo guide che ci guidano verso tutte le cose che apprezziamo nella buona pittura e che ti mostrano come renderle naturali per te come semplicemente tenere il pennello. Come ho detto, è una cosa bellissima e voglio assolutamente farne parte. Godere!


Guarda il video: Girl Awakes after 20 Years in Coma The Real Sleeping Beauty Full Documentary. Only Human (Potrebbe 2022).