Ispirazione creativa

Dipinti ad acquerelli Disegni Silverpoint di Stephen Scott Young

Dipinti ad acquerelli Disegni Silverpoint di Stephen Scott Young


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Stephen Scott Young è uno degli artisti di maggior successo, talentuoso e umile che conosco, e sono stato felice di scrivere del suo recente lavoro per il numero di primavera 2010 di Acquerello. I suoi acquerelli sono attualmente in mostra alle Gallerie Adelson, a New York City, dove hanno un prezzo di $ 250.000; nel 2007, uno dei suoi dipinti ad acquerello caratteristici di una giovane ragazza delle Bahamas è stato venduto a Sothebys per $ 348.000. Young ha intrapreso una serie di cambiamenti professionali e personali l'anno scorso, e lo sviluppo più positivo è stato che ha fatto due viaggi a Venezia per creare disegni di grafite, acquerelli e disegni a punta d'argento.

Ferro e mattoni
di Stephen Scott Young, 2009, acquerello, 19 1/4 x 22 1/2.
Per gentile concessione della Adelson Galleries, New York, New York.

Silverpoint è stato usato dagli artisti per secoli e prevede di disegnare su una superficie preparata con un filo di argento sterling tenuto in una matita meccanica o un pezzo di legno cavo. All'inizio le linee sottili sono deboli e luccicanti, ma col tempo l'argento si appanna per diventare un grigio caldo. Poiché l'argento si registrerà solo su una superficie coperta con gesso tradizionale, caseina o guazzo, è impossibile cancellare le linee metalliche. Anche cercando di coprire le linee vaganti finisce per rendere la superficie preparata sembrata rattoppata. La maggior parte dei disegni di Silverpoint Youngs sono stati eseguiti su fogli di carta Fabriano Uno rivestiti con gesso tradizionale (una miscela calda di melù in polvere e colla di pelle di coniglio).

Canale stretto, Venezia
di Stephen Scott Young, 2009, silverpoint su carta patinata e colorata,
9 x 7 1/4. Coutesy Adelson Galleries, New York, New York.

L'artista ha trascorso centinaia di ore a sviluppare i piccoli disegni (non più grandi di 14 x 10) disponendo linee parallele leggermente inclinate in una direzione, quindi in un'altra direzione in modo da creare forme triangolari o triangolari in cui le linee tratteggiate si incrociavano. In alcuni punti ha anche aggiunto punti punteggiati e linee orizzontali per creare un ricco grigio scuro. Silverpoint non consente i tipi di neri profondi che si possono ottenere con grafite o carbone.

Young fece dozzine di disegni di grafite e li usò come base per i dipinti ad acquerello una volta tornato nel suo studio in Florida. Uno dei dipinti mostra un modello in posa in una gondola lungo uno dei canali stretti, e un altro (mostrato qui) offre un'interpretazione di una delle porte lungo il canale. La sua tavolozza era limitata al rosso Winsor, al giallo Winsor, al blu oltremare e alla vernice bianca a caseina, che differisce da quella che usa per dipingere i cittadini neri dell'isola bahamiana di Eleuthera (dove mantiene uno dei tre studi). Per quei dipinti, usa dipinti con ultramarine francesi, terra di Siena bruciata, ocra gialla, madder marrone e vernice bianca di caseina.

M. Stephen Doherty
Editor-in-chief


Guarda il video: 14 Divertenti Trucchi di Magia e Scherzi che Chiunque Puo Fare (Potrebbe 2022).