La tua carriera artistica

Hai bisogno di una buona presentazione per vendere la tua arte

Hai bisogno di una buona presentazione per vendere la tua arte


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La presentazione conta

Di recente ho partecipato all'apertura di una mostra di opere d'arte di un gruppo di artisti e il display ha sollevato nella mia mente domande sull'impatto della presentazione sulle vendite e sullo sviluppo della carriera.

La mostra è stata una mostra temporanea in un centro comunitario. L'organizzatore ebbe poco tempo per far sembrare l'ex palestra una galleria d'arte. Per questo motivo, i disegni erano arruffati e fissati al muro o collocati in contenitori di cartone. E i dipinti senza cornice erano appesi al muro coperto di carta crespa colorata.

All'inaugurazione c'era un'enorme folla di persone. ma relativamente pochi dei disegni e dipinti venduti durante il ricevimento. Perché?

Concentrati sul Viewer

Ho contrastato l'atmosfera informale e festosa dell'inaugurazione con i display che normalmente vedo nelle gallerie commerciali. Molti di quegli spazi esclusivi che visito seguono i consigli che Calvin J. Goodman offre nel suo libro, Manuale di Art Marketing: Art Marketing nel 21 ° secolo.

Quando un cliente si interessa a un dipinto, Goodman esorta il rivenditore a portare immediatamente la foto in una sala di osservazione privata dove il potenziale acquirente può concentrarsi su di essa senza distrazioni periferiche.

Se ciò non è possibile, allora i dipinti o i disegni vicini dovrebbero essere rimossi dal muro in modo che l'attenzione del cliente sia rivolta all'opera d'arte che sta prendendo in considerazione.

Il punto della strategia di Goodman è elevare l'importanza dell'opera d'arte in esame, focalizzare il cliente su un pezzo alla volta. E, evita che il potenziale acquirente cerchi un altro dipinto che potrebbe essere più piccolo, meno costoso o più importante.

Enfatizzare il valore

Alcuni degli artisti di maggior successo che ho incontrato negli anni hanno strategie simili per sottolineare l'importanza e il valore delle loro opere d'arte.

"Ho imparato molto tempo fa a non permettere ai collezionisti di visitare il mio studio", ha detto Friedel Dzubas (1915–1994) durante un seminario di laurea alla Cornell University, anni fa. "Non appena vedono disegni senza cornice sparsi per la stanza, tele impilate in profondità 10 contro il muro e nuovi dipinti che giacciono sul pavimento, il mio lavoro diminuisce immediatamente di valore."

Ha continuato, "L'opera d'arte non è più preziosa, unica o il risultato della magia - e credetemi, i collezionisti vogliono credere che la creazione di arte sia una forma di magia".

'Vuoi venderlo? Incornicialo Oro! '

Il terzo consiglio che mi è venuto in mente mentre mi guardavo attorno nell'affollata mostra collettiva è stato offerto dal mio amico Thomas S. Buechner. Ha spiegato che un gruppo dei suoi piccoli dipinti ad aria di plein sono stati invenduti quando sono stati esposti per la prima volta all'interno di sottili cornici di legno.

"Ho pensato per la prima volta a quegli schizzi che dovevano essere presentati con cornici semplici ed economiche perché erano piccoli e non ci volle molto tempo per completarli", ha ricordato. “Ragazzo, ho sbagliato. Sei mesi dopo, ho esposto gli stessi dipinti all'interno di cornici in foglia d'oro con modanature larghe tre pollici e ognuno di loro ha venduto. Ho imparato che i dipinti, soprattutto quelli piccoli, non sembrano importanti se la cornice non dice che sono importanti. Da quel momento in poi, il mio motto è stato "Vuoi venderlo? Incornicialo in oro. ""

Il punto di tutto ciò è suggerire che il modo in cui presentiamo le nostre opere d'arte può avere un impatto enorme sulle percezioni dei potenziali acquirenti. Quando un disegno, una stampa o un dipinto sono arruffati o incorniciati in modo da isolare l'immagine e dargli un'aria di importanza, i collezionisti sono più propensi ad assegnargli un valore più alto.

La presentazione potrebbe non avere assolutamente alcun impatto sul valore intrinseco di una grande opera d'arte, ma le persone agiscono tanto sulle loro percezioni quanto sulle loro conoscenze.

Hai suggerimenti da offrire sul modo migliore per presentare la tua opera d'arte? Diteci nei commenti!


Guarda il video: New Art 2016 video presentazione mostra Galleria360 arte contemporanea (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Lothar

    Sono d'accordo con tutto quanto sopra detto. Possiamo parlare di questo argomento. Qui o nel pomeriggio.

  2. Karlyn

    Ora tutto è chiaro, molte grazie per l'aiuto in questa domanda. Come mi ringrazi?

  3. Taurn

    Buona idea, sono d'accordo con te.

  4. Waydell

    Scusa per aver interferito ... Capisco questo problema. Discutiamone. Scrivi qui o in PM.



Scrivi un messaggio