Tecniche e suggerimenti

Alla Prima: applicare il colore senza sfumare

Alla Prima: applicare il colore senza sfumare


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nel RivistaNel numero di luglio / agosto, quattro artisti condividono tecniche e suggerimenti per distinguere e quindi trasmettere elementi fondamentali avvincenti nell'articolo di Christine McHugh, "Tavolozze per ritratti". Russell Harris è uno degli artisti presenti e qui descrive il suo metodo per catturare un ritratto.

Se ti piace questo articolo e vuoi leggere altri simili, iscriviti alla rivista per 10 fantastici numeri di istruzione e ispirazione all'anno!

Alla Prima: applicare il colore senza sfumare
di Russell Harris

1. Inizia con un lavaggio tonale: Applico un lavaggio tonale di colori caldi e freddi sulla tela con un No. Uso quindi uno straccio per eliminare le grandi forme di motivi chiari che vedo sul viso della modella.

2. Mappa le proporzioni e le forme: Comincio a usare un pennello monarca n. 4 per tracciare le proporzioni facciali e le forme delle ombre. Mi piace usare una miscela di Davy's grigio e alizarin cremisi per disegnare queste proporzioni sulla tela. Se il lavaggio dello sfondo è più caldo, aggiungo più grigio di Davy per raffreddare il colore del disegno. È importante resistere alla tentazione di aggiungere dettagli in questa fase del dipinto. Mantenere il disegno libero all'inizio mi aiuta ad avere la flessibilità di muovere le cose e prevenire una pittura statica.

3. Lavori su piani di espressione e cranio: Durante questa fase, inizio a concentrarmi sull'espressione della modella e sui cambiamenti di piano del cranio. Questo mi dà l'opportunità di mostrare la personalità e le caratteristiche drammatiche della modella. Il mio lucernario rivolto a nord offre un'ottima fonte di luce direzionale per evidenziare le caratteristiche del modello.

4. Lay in colori di valore: Comincio a posare prima i miei colori scuri e procedo ai toni medi e chiari. A partire dai colori dell'ombra scura mi permette di vedere la forma e la struttura più velocemente. I colori caldi e freddi sono posti uno accanto all'altro senza fondersi. Mi piace mettere questi colori fianco a fianco in modo che possano mescolarsi otticamente sulla tela. Uso una miscela di luce rossa di cadmio e terra di Siena grezza per i colori più caldi delle guance, e terra d'ombra cruda e grigi per i toni più freddi nella fronte e nella zona del mento.

5. Regola e perfeziona: La fase finale della mia pittura consiste nel fare piccoli aggiustamenti al disegno, ai colori e ai valori. Per rendere i colori più ricchi, utilizzo un impasto nelle aree più chiare del dipinto. I toni più scuri sono più sottili e più trasparenti, il che consente di mostrare parte del colore di lavaggio. Qui hai David (olio, 10 × 8).

I materiali di Harris

Olio: Winsor Newton

Tavolozza: (vernice tubolare) bianco titanio; (tutti gli altri, pigmenti macinati a mano che mescolo con olio nero; vedi Light to Dark, Warm to Cool, fondo pagina 40) —titanium, Naples yellow deep, cadmio medium medium, yellow ochre, sienna raw, cadmio red light, terra rosa, terra di Siena bruciata, cremisi di alizarina, terra d'ombra bruciata, terra d'ombra scura, nero avorio, grigio Davy, blu cobalto

Russell Harris attualmente insegna arte visiva alla Latin School of Chicago. È rappresentato dalla John Pence Gallery di San Francisco. Ulteriori informazioni su
www.russell harrisart.com.


ALTRE RISORSE PER GLI ARTISTI

• Guarda seminari d'arte su richiesta su ArtistsNetwork.TV

• Ottieni accesso illimitato a oltre 100 ebooks di istruzioni d'arte

• Seminari online per artisti eccellenti

• Scarica istantaneamente riviste d'arte, libri, video di più

• Iscriviti alla newsletter e-mail della rete del tuo artista e ricevi un ebook GRATUITO


Anteprima video gratuita da ArtistsNetwork.tv!
Fai clic qui per visualizzare un'anteprima di "Alla scoperta di animali, figure e ritratti in pastello con Margaret Evans".


Guarda il video: OLIA GARNIER: APPLICAZIONE E RISULTATO! (Potrebbe 2022).