Trova il tuo soggetto artistico

Celebrando la bellezza e il colore: Mikela Henry-Lowe

Celebrando la bellezza e il colore: Mikela Henry-Lowe


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mikela Henry-Lowe condivide il suo processo e la sua passione per il colore.

Magazine (TAM): parlaci della tua educazione.
MIKELA HENRY-LOWE (MHL): Ho imparato a dipingere dalle mie lezioni al liceo. Mi è stato insegnato la teoria dei colori, i cui colori funzionano bene con altri colori e perché, e lo tengo sempre presente quando lavoro sui miei progetti. La maggior parte degli artisti deve imparare a conoscere i diversi "ismi" del mondo dell'arte ed essere esposti a espressionismo, espressionismo astratto e cubismo ha modellato il mio approccio al colore nei miei dipinti acrilici.

TAM: Puoi descrivere il tuo processo in dettaglio?
MHL: Prima ancora di iniziare ad allungare una tela, ho già preso le decisioni su quale colore va dove e come voglio che il soggetto venga posizionato all'interno della cornice della tela. Se sto dipingendo uno sfondo verde linfa, allora nulla sulla figura può essere verde linfa. Quando dipingo, vedo la tela suddivisa in sezioni di motivi. Non mi vedo come un ritratto dipinto. Vedo blocchi di colori impilati uno sopra l'altro, uno contro l'altro per far avanzare la bellezza del soggetto. Si tratta di lavorare a strati.

TAM: Cosa ti aiuta a far emergere l'individualità di ogni soggetto tenendo presente che ognuno fa parte di una serie più ampia? MHL: Una sola parola: "colore". Generalmente fonte le immagini che dipingo da Instagram. Metto in risalto la loro individualità con i colori che ritengo più adatti a loro o ciò che potrebbe colpire il loro tono di pelle - dipingendo l'aura che sento possano possedere. Le mie materie sono collegate attraverso la cultura. Da quale paese provengono aiuta a informare le mie decisioni. Ho dipinto donne che sono haitiane, nigeriane, ghanesi e sudafricane. Sono tutti collegati dalla loro cultura condivisa, una cultura di somiglianze.

TAM: Con quali conoscenze speri che le persone se ne vadano dopo aver visto il tuo lavoro? MHL: Che le donne di colore sono belle, che le donne di colore non sono solo gli stereotipi posti su di loro dalla società. Voglio che tutti i tipi di bellezza siano celebrati. Si tratta di positività.

Questo articolo è apparso originariamente nel numero di gennaio / febbraio di Rivista (Iscriviti a Rivista Qui). Visita il sito Web dell'artista all'indirizzo mikelahenrylowe.weebly.com.


Guarda il video: REVIEW RENDER COLOR GRADING DAN RENDER DAVINCI RESOLVE 15 (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Gauthier

    È d'accordo, una frase piuttosto utile

  2. Voodoole

    Mi scuso, che non posso aiutare nulla. Spero che qui ti aiuti.

  3. Koen

    Mi dispiace che non posso partecipare alla discussione ora. Non ho le informazioni necessarie. Ma questo tema mi interessa molto.

  4. Mazuhn

    Bene, stagno ovviamente ...



Scrivi un messaggio