Disegno

Snownado! Come dipingere la neve in pastello

Snownado! Come dipingere la neve in pastello



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Una dimostrazione pastello che ti renderà pino per il prossimo Winter White Out

È la stagione dei fiocchi di neve e fanghiglia, folate e ghiaccioli. Come evocare l'aspetto e la sensazione nitidi e puliti del tuo prossimo dipinto? Questa dimostrazione pastello di Liz Haywood-Sullivan spiega esattamente cosa fare, incluso il trucco più difficile da realizzare: ottenere i valori dei colori giusti.

Dopo aver esplorato il paese delle meraviglie invernale di Liz, assicurati di ottenere la risorsa che ti permetterà di crearne uno tuo adesso. Nostro Pittura di paesaggio in umore pastello inverno streaming video è a portata di clic: accesso immediato non appena effettui il checkout.

Dipingere il paesaggio pastello in inverno

Per La profondità dell'inverno, Liz ha usato una varietà di pastelli:

Girault

Terry Ludwig

Diane Townsend

unisono

Henri Roché

Per la sua superficie:

Carta abrasiva di grado UART 500, montata su Gatorboard

Punta di superficie: Lavora su carta nera Canson Mi-Teintes o su carta smerigliata, come UART o Wallis, dipinta con un colore che fungerà da ombra sotto la neve. L'uso di una di queste basi consente di distendere la neve, la luce, in cima.

Suggerimento per la marcatura: Assicurati che i tuoi tratti pastello seguano la superficie del terreno, spostandosi orizzontalmente sul terreno, in modo da posizionare la neve replicando il modo in cui effettivamente cade.

1. Mappa il tuo disegno

Ho usato un pastello Girault abbastanza scuro da vedere ma non così scuro da interferire con i valori più chiari che avrei usato nel dipinto.

Per ingrandire la mia immagine dalla foto di riferimento, ho contrassegnato la mia carta in quattro quadranti, anziché in terzi. Mi sono assicurato, tuttavia, di posizionare le mie forme primarie e il punto focale usando la Regola dei terzi.

Ad esempio, il bordo in cui il campo incontra gli alberi di sfondo è un terzo dell'altezza del dipinto. Da lì, ho usato un semplice disegno al tratto per indicare solo le forme principali.

2. Aggiungi pastello per Underpainting

Poiché il pastello che ho aggiunto in questa fase sarebbe stato lavato con alcool, la mia selezione di colori era basata su quale colore avrei voluto "macchiare" la carta, i colori che volevo sbirciare attraverso gli strati finali di pastello.

In genere ho scelto colori caldi che avrebbero conferito un effetto unificante alla finitura. Ad esempio, ho messo viola nel cielo, sapendo che i granelli che frugavano nel finale avrebbero collegato il cielo agli stessi viola del pennello.

3. Applicare Alcohol Wash

Uso un pennello sintetico piatto da 1/2 pollice e alcool per lavare il pastello, lavorando dalle aree più chiare a quelle più scure e cercando di preservare ogni area di colore.

Pulisco spesso il pennello per evitare gocciolamenti. L'alcool "imposta" il colore della pittura in modo che, quando è asciutto, posso passarci sopra la mano e il pastello non si solleverà. L'ho lasciato asciugare completamente prima di andare avanti.

4. Stabilire una tabella di marcia del valore

Successivamente, esaminerò il mio dipinto per gli estremi nel valore del colore. In una luminosa giornata di sole, i valori saranno più distanti. Individuo il buio più scuro sui tronchi d'albero a destra e lungo le file di mais dove c'è un'ombra profonda. Posiziono alcune chiazze di neve luminose come la luce più leggera, quindi ho lasciato cadere un valore di luce sul cielo. Il cielo non è l'area più leggera, ma se non stabilisci correttamente il valore del cielo all'inizio, può buttare via le scelte di valore nel corso della pittura. Considerando che, se correttamente stabiliti all'inizio, questi valori fungono da tabella di marcia per le successive scelte di valore.

Stabilisco gli estremi della scena nelle sfumature morbide. In questo caso, gli alberi erano il buio più scuro, il cielo era la luce più chiara e il bordo tra loro l'area più dinamica. Il colore più intenso era tra le erbe illuminate dal sole.

5. Stabilire colori e valori

In questa fase, inizio a sviluppare il vocabolario di colore e valore. Usando il lato dei miei pastelli per tratti più ampi, mi sposto sull'intero pezzo per stabilire forme più grandi di colore e valore corretti: le treccine illuminate dal sole all'orizzonte, le forme e i colori della siepe e degli alberi al centro a destra e le forme di neve in primo piano.

Questo è un buon momento per ricontrollare una composizione. Ad esempio, il mio punto focale - dove le treccine e la siepe convergono sulla linea dell'orizzonte - era troppo vicino al centro, quindi ho deciso di aggiungere un po 'più di siepe in lontananza per guidare il punto focale su un po' a sinistra.

6. Primi segni finali

A questo punto, sembrava che il mio dipinto avesse sviluppato un po 'di personalità divisa. Avendo stabilito colori e valori su tutto il dipinto, sapevo che avrei potuto iniziare a muovermi verso i segni finali sullo sfondo, stabilendo una solida base per il successivo strato di segni che progrediva sempre più vicino a dove mi trovavo. Allo stesso tempo in cui ho finito le aree nella linea di fondo distante, tuttavia, sono rimaste molte aree non trattate in primo piano. Volevo preservare la pittura di fondo in queste aree come aree d'ombra nella neve e non ero ancora pronto a posizionare quei tratti.

Come il cielo, che diventa più pallido più vicino all'orizzonte, la neve che è in ombra (non illuminata direttamente dal sole) riflette un blu più scuro più vicino al primo piano e diventa leggermente più chiara mentre si allontana dallo sfondo. Ho dipinto una pittura più scura in quest'area dove intendevo che il blu più luminoso si stendesse sopra. Per fondere gli alberi spogli nel cielo, ho disegnato più colore del cielo nei rami. Poiché i rami superiori si stagliano sul cielo chiaro, non è necessario un colore scuro per rendere visibili i rami superiori. Quindi, ho scelto un valore più leggero per i rami superiori rispetto a quelli inferiori.

7. Legalo tutto insieme

Passando dallo sfondo in avanti, inizio a finire le aree. Le treccine nella parte posteriore sono state alleggerite e indicate con linee più piccole. Ho reso la linea più definita, più audace e robusta in primo piano. Poi raffino la neve tra le file, avendo cura di mescolare il cambiamento nei blu dal più chiaro al più scuro verso il primo piano.

Ho mantenuto il bordo più vicino dell'area dell'ombra leggermente più leggero dove cattura la luce dalla neve brillante di fronte. Alcune delle treccine di fronte furono attratte, mostrando dove la luce del sole li sta catturando.

Per legare un dipinto insieme, mi piace trovare uno o due colori che funzionano in tutto il pezzo. In questo caso, ho usato un ocra rossa di medio raggio nella fila di siepi lontane, attraverso la linea dell'orizzonte. Ho quindi usato lo stesso colore sulle treccine nell'ombra e soprattutto sul bordo destro del campo, prima della siepe, dove i tratti orizzontali sopra la verniciatura scura indicano che le erbe sono distese su un dosso rialzato.

8. Alcune ultime correzioni

Ora è arrivato il momento di affrontare finalmente le ombre che attraversano il campo. Poiché stavo lavorando da una foto, stavo dipingendo le strisce d'ombra con la distorsione dall'obiettivo della fotocamera. Erano troppo angolati; la prospettiva non sembrava corretta. Porto il mio pezzo fuori e, usando un pennello rigido, pulisco l'intera area.

Da questo punto in poi, non faccio più riferimento alla foto. Mi sono ricordato di essere in questo campo sulla neve e uso la mia memoria per dipingere. Risolvendo i problemi, riduco leggermente la grande area d'ombra e appiattisco il bordo principale, che riporta il campo ombreggiato in lontananza. Ho anche assottigliato e appiattito le due bande d'ombra sul fondo. Apportando queste correzioni, sono in grado di creare un maggiore senso di distanza e mitigare l'aspetto "dipinto da una foto".

9. Alla fine

Da qui, sono solo pochi pezzi da finire. Metto solo alcuni punti di luce sui tronchi degli alberi a destra. Quindi, usando un po 'di marrone chiaro o rossastro, disegno più rami sottili intorno e sopra i tronchi degli alberi e verso il cielo.

Uso l'ocra gialla Henri Roche sulle erbe alte e secche in basso a destra. Questo colore è stato la scelta perfetta per ritoccare anche gli stocchi di mais.

Per portare energia sulla neve in primo piano, uso grandi tratti dei pastelli Ludwig, che sono morbidi e burrosi. Uso anche un pastello Girault azzurro per disegnare leggermente linee che indicano le tracce del trattore, che aiutano a sostenere la prospettiva. E poi è arrivata la parte più difficile: decidere che era tempo di smettere.


Guarda il video: Paesaggio Invernale (Agosto 2022).