Storia dell'arte

The Day of Loves Artsy Origins

The Day of Loves Artsy Origins


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

The Harrowing History of The Color Red - Pastelists, Take Heed!

San Valentino, 14 febbraio, è un giorno associato al romanticismo. Ma le origini storiche del giorno sono annebbiate dal folklore con radici basate nella festa romana di Lupercalia, una celebrazione pagana della fertilità. Nel 496 d.C., Papa Gelasio rifuse la festa come festa cristiana per commemorare San Valentino.

Resta il mistero su quale dei tre San Valentino cattolici intendesse onorare. Nel 14 ° secolo, Chaucer consolidò l'associazione delle vacanze all'amore quando compose una poesia in onore dell'impegno del re inglese Richard II. E, nel 18 ° secolo, la vacanza si era evoluta in un'occasione per lo scambio di carte fatte a mano, un'usanza che si diffuse nelle colonie americane.

Oggi, San Valentino è un successo commerciale pieno di molti doni legati alle questioni romantiche del cuore. Da qui, la connessione della vacanza con il colore rosso - un colore associato a seduzione, passione, rabbia, pericolo e calore.

Prominenza primaria

Il rosso, insieme al giallo e al blu, è uno dei colori primari sottrattivi e, pertanto, è di fondamentale importanza per gli artisti. L'ocra rossa è considerata uno dei più antichi pigmenti rossi, essendo stata utilizzata nelle pitture rupestri.

Anche il lago Madder (alizarina), il carminio e il vermiglio furono ampiamente utilizzati fino all'introduzione del rosso cadmio all'inizio del XIX secolo. Fino a poco tempo fa, i limiti artistici del pigmento rosso erano radicati nella debolezza cromatica generale dei toni della terra altamente permanenti, nelle qualità spesso fuggitive di madder / alizarin e nella natura tossica dei cadmio.

Con l'introduzione del 20 ° secolo di moderni pigmenti organici, con nomi come Napthol e Quinacridone, che sono realizzati in laboratori con materiali che hanno un atomo centrale di carbonio, la capacità dell'artista di rappresentare le piene emozioni del colore rosso è stata notevolmente ampliata . Detto questo, lavorare con questo pigmento può ancora lasciare agli artisti, in particolare ai pastelist, il vedere il rosso - e no, non solo letteralmente, ma anche figurato.

Vedendo rosso in pastello

A causa della natura del mezzo, i pastelist hanno dovuto prestare molta attenzione al rosso. I pigmenti tossici, come i cadmio, possono essere dispersi nell'aria, il che significa che dovrebbero essere evitati o usati con cautela.

Inoltre, la miscelazione del bianco con i tradizionali pigmenti rossi a base minerale crea tinte più chiare che possono produrre tonalità dall'aspetto gessoso. E la natura fuggitiva di molti coloranti rossi intensi può portare a un deterioramento cromatico.

Inoltre, mentre l'introduzione dei moderni pigmenti organici ha cambiato notevolmente la tavolozza del pittore bagnato, fino a poco tempo fa si era rivelato difficile formare questi pigmenti in bastoncini pastello a causa della loro composizione.

Tuttavia, i pastelist non dovrebbero ancora scartare il rosso dalla tavolozza. I produttori di pastelli di oggi hanno escogitato modi di lavorare con questi pigmenti intensi e resistenti alla luce, fornendo nuovi San Valentino pastello per quelli di noi che desiderano arrossire le guance dei nostri modelli, rendere le nostre rose un rosso sangue sorprendente e aggiungere quel bagliore di calore da qualche parte nel paesaggio per completare l'armonia della luce.

Proprio come con amore, è importante essere cauti con i pastelli rossi. Tuttavia, proprio come con amore, una volta imparato come gestire in modo sicuro il pigmento, puoi creare un bellissimo capolavoro.

Come usi il colore rosso nella tua arte pastello? Diteci nei commenti!

Il segreto del successo della pittura pastello

Scopri i segreti del successo dell'artista Richard McKinley scaricando il video workshop, Tre fasi per dipinti a pastello di successo. Dai un'occhiata al trailer di anteprima qui sotto per un'anteprima di come McKinley scompone un dipinto in "Le tre S" - sensibilità (concetto), serendipità (underpainting) e risoluzione (risposta e risoluzione) - per risultati meravigliosi.

L'articolo presenta contributi dell'artista Richard McKinley


Guarda il video: Artsy Single Teen Dad Home - Speed Build - The Sims 4 (Potrebbe 2022).