Demo artistiche

Come ottenere colori brillanti in pastello

Come ottenere colori brillanti in pastello


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Splendore esotico con l'artista David Napp

David Napp riempie la sua arte pastello con colori splendenti e marcature audaci. Cattura sapientemente le sue avventure nel mondo reale, dai bazar di Marrakech e dalle affollate città dell'India alla campagna italiana e agli splendori cosmopoliti di Londra e Roma.

Che si tratti del Waterloo Bridge di Londra di notte o di una città collinare italiana coperta di neve, Napp porta un senso di puro piacere di trovarsi in un luogo particolare in un momento particolare. I suoi punti di vista e motivi sono scelti con cura e semplificati per una chiarezza convincente. I dettagli vengono eliminati, le forme sono ammassate e il colore è costruito per ottenere una vibrazione trasformativa.

Dirigendosi verso un nuovo percorso pastello

Per i primi 30 anni della sua carriera, Napp ha lavorato direttamente dalla vita viaggiando con il suo cavalletto e pastelli al seguito. Quindi, durante un viaggio a Marrakesh nel 2010, ha scoperto che era troppo difficile dipingere i suoi soggetti dalla vita.

"I bazar, o souk, sono progettati con strade molto strette in modo che le persone siano costrette a guardare la merce sulle bancarelle", spiega Napp. "E ogni tanto un camion scende raccogliendo immondizia, o un taxi si farà strada."

Continua, "Non c'era proprio spazio per lavorare. E poi c'erano effetti di luce - fasci di luce solare che si infrangono nelle ombre - che erano transitori. Ho deciso di usare la fotografia. E, naturalmente, è stato difficile perché alla gente del posto non piace molto farsi fotografare. "

Tuttavia, Napp ha scoperto che scattare foto gli ha permesso di affrontare soggetti dipinti in condizioni di luce che non avrebbe mai potuto tentare diversamente. "Non avevo mai fatto un dipinto notturno", osserva Napp, "perché non riesci a vedere il colore di notte". Una volta tornato in studio, scoprì di poter adattare i valori nelle sue foto digitali per rendere accessibili tutti i tipi di condizioni notturne.

Sebbene sappia che scattare foto cattura soggetti che altrimenti sarebbero fuori dalla sua portata, Napp comprende le insidie ​​di fare troppo affidamento su una macchina fotografica.

"Una fotografia è solo un punto di partenza per me", afferma. "Sono abbastanza preparato per apportare tutti i tipi di modifiche. Se guardassi le mie foto di riferimento, vedresti che sono molto diverse dal lavoro finale. Non credo che sarei stato in grado di fare nessuno di questi pezzi se non avessi avuto tutti quegli anni di lavoro direttamente dalla vita alle mie spalle ".

Spingendo i limiti del colore in pastello

Le scelte di colore di Napp spingono i limiti esterni del naturalismo. Nel Grand Designs, un muro di mattoni di fango in Marocco diventa un'arancia luminosa e saturata su cui le palme proiettano ombre rosse brillanti. Il cielo dietro la vasta Battersea Power Station di Londra diventa un verde intenso ricoperto da potenti tratti rossi Tower Station.

L'eccitazione di queste scene è accompagnata dal brivido dei tratti pastello di Napp, che applica con un approccio di non prendere prigionieri. Un senso di movimento prende il sopravvento, aiutando a spostare l'occhio intorno all'immagine e conferire un senso di gioia e vitalità.

"Assalto davvero il giornale", afferma Napp. Ma nonostante tutta la sua energia, il suo lavoro è sostenuto da un abile disegno e da un sofisticato senso del design e della composizione.

Per facilitare il processo di composizione, Napp utilizzerà un quadrato di cartone o trasformerà le dita in una scatola per inquadrare il soggetto. Se esegue schizzi preparatori, può grigliarli per garantire che la composizione venga trasferita accuratamente. La stessa ordinatezza della composizione consente la libertà di attacco che è così allettante per lo spettatore.

Lavora veloce

Quando si tratta di costruire la sua superficie pastello, Napp spiega: “Devi costruire pastelli come pittura ad olio, a partire dal buio e fino alle luci. Inoltre, come l'olio, devi lavorare da strati sottili sottostanti a strati più pesanti nella parte superiore. "

Dopo aver definito la sua composizione in contorni, Napp si affida a una grande serie di pastelli Rembrandt per iniziare a costruire strati di colore attivi senza mettere troppo pastello sciolto in superficie.

Le tenebre sono ammassate e vengono stabilite aree di colore di base. Spesso altera il colore nei primi strati di pastello, posando le arance rosse su aree che alla fine saranno verdi o posizionando i verdi in aree che saranno rosse.

"Per gli strati finali, uso un pastello morbido, di solito Sennelier o Schmincke", afferma Napp. "Le tonalità sono molto più vibranti con questi marchi, ma gran parte del lavoro sui colori è già stato svolto dai più difficili strati pastello sottostanti."

Come molti pastelisti, Napp lotta con le conseguenze di tornare indietro e rielaborare un pastello. "Alla fine", osserva, "i miei pezzi di maggior successo sono quelli che vengono eseguiti più velocemente, quando tutto si riunisce di corsa e non ci sono rielaborazioni".

Dopo aver completato un pezzo, Napp ha un rituale finale. "Dal momento che non aggiorno mai nulla, devo toccare il lavoro abbastanza bruscamente sul retro per garantire che ogni pastello sciolto cada," dice. "Altrimenti, farà impazzire il mio povero framer."

Se sei incuriosito dall'approccio di Napp al colore pastello, continua a leggere per una rapida dimostrazione dettagliata!

4 passaggi per pastelli colorati

Un forte strato di pastelli spesso distorto nei colori funge da base per molti dei dipinti di Napp. Ecco come ottiene colori brillanti in pastello.

1. Trasferimento dell'immagine

Napp inizia usando una griglia per trasferire l'immagine da uno schizzo su un pezzo di carta pastello tonica. La griglia della matita è leggermente visibile qui.

Il contorno è disegnato con cura a matita. Gli oscuri si ammassano in un blu intenso. Il rosa posato nel cielo fornirà una notevole azione cromatica quando il blu è posto su di esso.

2. Applicazione di tratti sicuri di pastello

Le grandi masse del soggetto sono disposte con tratti puliti e sicuri di pastello. L'azzurro ora si trova sopra il rosa nel cielo, mentre gli alberi sono stabiliti in un'improbabile arancione brillante in preparazione di un successivo strato di colore.

3. Stabilire strati di dettaglio

I verdi vengono posati sull'arancio degli alberi per creare un colore attivo e vibrante. Il cielo è stato costruito ulteriormente. Inoltre, viene messa in gioco parte della complessità delle luci e delle ombre del ponte.

Napp include un resoconto completo delle ringhiere sul ponte, un contrappunto meticoloso ai colpi più liberi altrove.

4. Aggiunta degli ultimi ritocchi

Gli ultimi colpi si aggiungono all'acqua increspata in primo piano e all'accumulo del cigno nella terra di mezzo. Il pastello mostra straordinaria freschezza e immediatezza; non ci sono prove di confusione o backtracking.

Informazioni su David Napp

David Napp, nato nel Kent, in Inghilterra, ha studiato al Canterbury College of Art. Da allora ha vissuto in Francia e attualmente risiede in Italia. Ha vinto numerosi premi, tra cui il premio Elizabeth Greenshield per giovani artisti (due volte) e il premio Pollock Krasner. Il suo lavoro è stato ampiamente esposto, tra cui mostre personali a Londra e nel Regno Unito, 10 mostre negli Stati Uniti e in Olanda e Francia.

Napp ha partecipato a numerose mostre miste, tra cui The Pastel Society UK, Royal Watercolor Society e Royal Society of British Artists. Insegna anche seminari pastello in Francia, Italia e Inghilterra. Scopri di più su Napp e la sua arte visitando il suo sito Web.

Come ti piace applicare il colore in pastello? Condividi i tuoi suggerimenti, trucchi e tecniche preferiti nei commenti qui sotto!

Crea pastelli luminosi

Vuoi altri modi per creare bellissimi colori con il pastello? Dai un'occhiata a questo rapido video informativo sulla pastelista Christine Ivers per imparare a creare luci al neon e ambientali nei tuoi dipinti a pastello. E se non conosci il pastello o hai solo bisogno di un aggiornamento sui fondamenti, dai un'occhiata al corso Iver’s Network University,Pastello per principianti.

Metti alla prova la tua arte pastello inserendo il tuo lavoro nel 20 ° concorso annuale Pastel 100. Perché? Il concorso offre denaro, premi e pubblicità. E i vincitori saranno presenti nel numero di aprile 2019 diDiario pastello!

Cosa stai aspettando, artisti? Inserisci il tuo lavoro pastello nel concorso Pastel 100 oggi. In bocca al lupo!


Guarda il video: LA SINTESI ADDITIVA E SOTTRATTIVA DEI COLORI RGB. CMYK (Potrebbe 2022).