La tua carriera artistica

Vivere fuori dalla tua arte da solo

Vivere fuori dalla tua arte da solo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Come guadagnarsi da vivere come artista

Idea spaventosa, eh? Di lasciar andare il lavoro a tempo pieno "altro" o concerti secondari o freelance part-time che fai per pagare le bollette e mettere il cibo sul tavolo per vivere esclusivamente delle vendite della tua arte? Ma parliamo con l'artista polacca Magdalena Morey, che ha fatto quel salto. Tramite e-mail Magdalena ci racconta come ha scoperto che il segreto per imparare a guadagnarsi da vivere come artista per lei si trattava di non andare da soli. Si scopre che il successo arriva quando lo rendi un affare di famiglia, motivo per cui abbiamo anche avuto una corrispondenza con il partner di Magdalena nella vita e nella carriera, Tom.

Magdalena e Tom, ci danno un po 'di informazioni sul tuo lavoro e sulla tua vita, con l'arte al centro dell'intera faccenda.

Magdalena: Una delle tante parole che ho imparato vivendo e lavorando con mio marito è la sinergia. Lavorando insieme, abbiamo ottenuto molto più di quanto uno di noi avrebbe potuto fare da solo.

Ci sono sicuramente momenti in cui sembra quasi che sia troppo per entrambi gestire e ci sono altri momenti in cui guardo meravigliato il fatto che ce l'abbiamo fatta. Finalmente mi guadagno da vivere facendo ciò che ho sempre amato. Mi sto guadagnando da vivere con la mia arte. Inoltre, non è solo una vita, è la base del reddito di tutta la nostra famiglia.

Sono originario della Polonia, ma ora vivo nella Spagna centrale con mio marito inglese, Tom. Negli ultimi due anni abbiamo capito come realizzare entrate regolari sufficienti per sostenere la nostra famiglia di quattro persone dalla vendita delle mie opere d'arte. E tra noi l'abbiamo fatto. Dato che ci sono così tante ore al giorno e con l'inglese che non è la mia prima lingua, voglio anche chiarire fin dall'inizio che mentre questa è la mia voce, stai leggendo le parole di mio marito. Adoro le immagini che crea con le parole e ama scrivere, quindi sembra perfettamente naturale che scriva per me.

Tom: Solo due anni e mezzo fa Magdalena si è iscritta per la prima volta come artista autonoma (cosa non molto piccola qui in Spagna perché costa poco più di 300 € / mese solo in costi fissi di previdenza sociale e contabilità!) E solo due anni da quando ho lasciato la mia precedente carriera nell'IT per supportare Magdalena a tempo pieno, quindi i nostri ricordi del nervosismo di fare quel salto sono ancora molto freschi!

Ci siamo evoluti da una famiglia relativamente tradizionale con me come consulente IT stressato e Magdalena come la formazione professionale ma non c'è tempo per dipingere la mamma a tempo pieno, in una famiglia molto più sicura e rilassata con uno stile di vita sempre più alternativo derivante dal opera di un'artista riconosciuta a livello internazionale supportata dal suo agente e marito, intagliarsi da vivere in Spagna.

Wow! Sembra così eccitante quando lo descrivi in ​​quel modo. Ma non voglio sorvolare il fattore paura di tutto questo ...?

M: Una delle parti più difficili del nostro stile di vita scelto sono i continui dubbi e incertezze che presumibilmente galleggiano intorno alle menti di tutti i liberi professionisti in qualsiasi settore.

Il fisco, l'affitto, le bollette energetiche, il cibo, le riparazioni delle auto, l'elenco potrebbe continuare all'infinito. Non sono solo gli stress finanziari che ti influenzeranno se fallisci, quelli psicologici sono altrettanto gravi. I bambini ricevono l'attenzione di cui hanno bisogno mentre lottiamo per mantenere un tetto sopra la nostra testa? Il nostro deliberato rifiuto di rinunciare ci farà dormire per le strade? Questo ciclo continuo e doloroso di immensi massimi man mano che le vendite entrano, seguito dai minimi più profondi mentre si asciugano di nuovo insondabilmente EVER?

Come tieni a bada la paura ... o puoi?

M: L'unica protezione che Tom o io abbiamo mai scoperto è continuare. Non mentire solo preoccupante, a meno che tu non abbia una striscia masochistica. Alzati e fai qualcosa. Scrivi un piano. Fai un elenco di cose che potresti eventualmente fare per migliorare le cose. Fai una cosa che non hai avuto il tempo o la propensione a fare il giorno prima. Continua e non guardare indietro!

Aiuta anche ad avere qualcosa di solido su cui puntare, non solo una vaga sensazione che sarebbe bello vendere la tua arte per vivere. Perché farà la differenza nella tua vita? Crea un sogno per te stesso, crea una fantasia di come vorresti che fosse la tua vita. Personalmente non sono interessato alle auto e ai palazzi veloci. Il mio sogno è quello di poter vivere in un posto sicuro in un modo e in un luogo che siano fonte d'ispirazione per me e i miei bambini, prima che siano cresciuti e partiti seguendo i propri sogni.

Ho un'idea di come potrebbe apparire, so che ci sono molte campagne da esplorare nelle vicinanze e so che lo riconoscerò una volta arrivati ​​lì. Il tuo sogno sarà diverso. Guarda oltre la tua esistenza quotidiana e immagina la tua vita ideale, dove ti piacerebbe essere, con chi ti piacerebbe stare e sogna in grande.

Più grande e più ben costruito è il tuo sogno, più è probabile che sarai in grado di ricordarlo quando hai le inevitabili brutte giornate. Finché hai in mente un obiettivo, scoprirai che tendi a mirare in quella direzione. Tom pensa che sia perché il nostro subconscio è continuamente alla ricerca di aperture e opportunità che ci avvicinino ai nostri obiettivi, altri pensano che sia una forza di attrazione universale. Non so come funzioni, ma funziona.

Ma non si tratta solo di "suonare" in studio, giusto?

M: Assolutamente no. Trattalo per quello che è, trattalo come un lavoro. Non va bene solo dipingere quando ti senti ispirato. Come professionista non hai il lusso di dipingere solo quando l'umore ti porta.

Da dove viene il tuo partner e marito Tom?

M: In questo viaggio, ho avuto il mio compagno, la mia guida e la mia più grande fan accanto a me in ogni momento. Ecco perché penso sia importante che la voce di Tom sia ascoltata. Ha una prospettiva unica sulla vita nel mondo dell'arte. Viene da un background altamente tecnico, qualcosa a che fare con i computer e l'ingegneria (non ho mai capito cosa esattamente) e vede le cose in una luce molto più logica e razionale di quanto non faccia normalmente.

Entrambi abbiamo lo stesso obiettivo in vista, le stesse speranze e sogni, ma abbiamo due diverse prospettive su come arrivarci. A volte seguiamo il mio percorso, a volte il suo, a volte è necessario seguire le nostre strade separate per un po ', persi nei nostri mondi interiori mentre esploriamo chi siamo e cosa stiamo diventando. Sono sicuro che per alcune coppie questa continua vicinanza sarebbe insopportabile. Viviamo, ridiamo e lavoriamo insieme il 100% delle volte e capiamo entrambi che a volte abbiamo bisogno di una pausa l'uno dall'altro, anche se tutto ciò che significa veramente è tacere quando altrimenti potresti parlare.

Tom, come descriveresti la tua situazione?

T: Magdalena e io siamo stati insieme per quattordici anni e tra noi abbiamo vissuto in cinque paesi, abbiamo avuto due figli e il nostro intero reddito familiare è ora derivato dall'arte di Magdalena.

Il sogno di diventare indipendente dalla posizione era in corso da alcuni anni. Avevo finito con il settore IT e inseguivo continuamente le ultime tendenze nella programmazione sul mercato del lavoro. Avevo finito il pendolarismo quotidiano al lavoro. Avevo dimostrato a me stesso che avrei potuto farlo e che avevo raggiunto il limite di responsabilità in termini di stipendio e responsabilità. I bambini erano entrambi a scuola ed eravamo pronti per una nuova avventura.

Quindi hai smesso di lavorare e ...?

T: Mi sono fermato e ho dedicato tutto il mio impegno, tutto il mio pensiero e il mio tempo all'apprendimento e alla pratica di come costruire la carriera di Magdalena come artista. Il tempo necessario per fare tutto è stato scioccante per me! Come mai un artista da solo potrebbe riuscire a fare tutto questo?

Destra?!

T:All'inizio, lavoravo 12-14 ore ogni giorno, sette giorni alla settimana fotografando il lavoro di Magdalena, elaborando le immagini e caricandole con descrizioni basate su ciò a cui stava pensando mentre le dipingeva, cablando, allungando le tele, tassando - resi, ordinazione di materiali di consumo, creazione e manutenzione del sito Web e possibilmente, soprattutto, studio del marketing online.

Ci sono molte informazioni disponibili su Internet su come vendere praticamente tutto e dato che dovevamo vendere dipinti il ​​più presto possibile, mi sono iscritto a vari corsi online per studiare marketing di contenuti. Adoro fare corsi online ma molto tempo fa ho capito che mentre partecipare a un corso è tutto buono e intellettualmente buono, è una perdita di tempo e denaro se non metti in pratica ciò che stai imparando, quindi è quello che abbiamo fatto. Abbiamo iniziato a utilizzare le tecniche di cui avevo letto e testato le varie opzioni per esporre il lavoro di Magdalena sui social media, stabilendo infine su Facebook e Instagram come le due reti dominanti.

Giusto! Hai visto grandi successi nei social media - e ora i follower di Magdalena su Instagram sono contati a circa 33K.

T:Abbiamo creato il pubblico Instagram di Magdalena da meno di 100 follower a oltre 10K fan autentici e coinvolti nel 2017 e siamo sulla buona strada per raggiungere circa 40K entro la fine del 2018. Siamo ancora sorpresi ogni tanto dalla realizzazione che ogni singola foto che continua con il suo feed Instagram ora viene visto da più persone di quante ne servirebbe per riempire un'arena sportiva di medie dimensioni e non c'è dubbio che ci ha aiutato notevolmente ad avvicinarci al raggiungimento del nostro obiettivo di guadagnarci da vivere modestamente dall'arte.

Posso scrivere per ore su come abbiamo imparato a utilizzare Instagram, ma per chiunque abbia appena iniziato a farlo, tre punti essenziali sono rendere pubblico il tuo account, pubblicare regolarmente e utilizzare gli hashtag. Ci vuole tempo per creare un seguito, ma ne vale la pena, non solo in termini di vendite, ma anche in termini di comunità. È abbastanza difficile esporre un aspetto della tua anima attraverso il mezzo dell'arte, in primo luogo, ma è ancora più difficile condividerlo con decine di migliaia di persone ogni giorno. La comunità di artisti su Instagram è una cosa meravigliosa e Magdalena ha ricevuto un'enorme quantità di supporto da altri artisti quando ne ha avuto bisogno, oltre a offrire consigli a molti altri artisti che si stanno facendo strada anche nel mondo dell'arte.

Mentre otteniamo vendite dirette di dipinti mostrati nel suo feed Instagram, un altro risultato particolarmente importante dell'esposizione sui social media è stato il numero di gallerie che hanno chiesto di rappresentare Magdalena. Siamo entrambi consapevoli del fatto che nessuno di noi è un venditore naturale. Siamo entrambi piuttosto timidi e in generale non ci piace essere davanti o davanti a grandi folle, quindi avere gallerie che fanno parte delle vendite è stato un enorme vantaggio per noi. Detto questo, promuoviamo anche le sue gallerie sui suoi social media e sappiamo che questo ha portato a parecchie vendite per loro, quindi alla fine tutti sono felici.

Prima che le gallerie iniziassero a venire da lei, tuttavia, ho trascorso un bel po 'di tempo a ricercare e coinvolgere le gallerie usando i social media.

Come funziona?

T: È davvero solo una questione di ricerca. È importante trovare quelli in cui il tuo lavoro si distinguerà, quindi utilizzando le varie mappe disponibili online e quindi cercandole sui social media è abbastanza facile interagire con le gallerie in aree particolari che mostrano già una predilezione per il tuo stile artistico .

Diversificare i tuoi sforzi è la chiave per imparare a guadagnarsi da vivere come artista?

Sicuramente aiuta, anche se a volte è solo per imparare cosa fa e non funziona per noi.

Oltre a lavorare con varie gallerie in tutto il mondo, promuoviamo il lavoro di Magdalena su vari siti online come RiseArt, SaatchiArt e Artfinder. A causa delle gallerie, è anche su siti come Artsy e 1stdibs che aiutano tutti con l'esposizione. Un paio di gallerie portano regolarmente il suo lavoro a varie fiere d'arte in tutto il mondo, tra cui le Affordable Art Fairs e questo ha davvero contribuito a ottenere visibilità in luoghi che semplicemente non avremmo altrimenti preso in considerazione, come Singapore e Hong Kong.

Abbiamo anche iniziato a considerare come generare flussi di reddito residuo. Disponiamo di stampe in edizione aperta per molti dei suoi dipinti sia sul suo sito web che su SaatchiArt, che generano un piccolo ma molto gradito giro di vendite.

All'inizio del 2018 mi ero reso conto che una grande percentuale dei suoi follower su Instagram erano anche artisti e stava ricevendo sempre più e-mail che ponevano domande su come iniziare, quindi ho deciso di iniziare a scrivere una serie di eBook (disponibile attraverso Magdalena) sul modo in cui guadagniamo da vivere dall'arte, iniziando con uno sulla crescita di un seguito su Instagram e un altro sull'approccio che abbiamo usato per trovare le gallerie nei primi giorni. Questi si sono dimostrati piacevolmente popolari e, si spera, hanno aiutato centinaia di artisti ad andare avanti.

Magdalena riceve un flusso continuo di richieste per insegnare seminari sia nella vita reale che online, quindi a maggio 2018 ha insegnato il suo primo seminario in assoluto. Ospitata e organizzata dalla galleria che la rappresenta a Roma, lasciò Aranjuez molto nervosamente e tornò euforica 4 giorni dopo.

Piuttosto che lasciare che l'esperienza svanisca, abbiamo pensato che avremmo cercato di organizzare qualcosa da soli e ad agosto siamo andati entrambi in Inghilterra per tenere un seminario intensivo e di grande successo di 3 giorni nelle profondità della campagna del Dorset. Siamo molto consapevoli che c'è una grande richiesta per lei di offrire corsi online, tuttavia, mentre le piace l'insegnamento e continuerà a offrire uno o due seminari ogni anno, preferisce davvero concentrarsi sulla creazione della propria arte e sul suo sviluppo stile, quindi questo è ciò su cui ci stiamo concentrando per il momento. Il punto centrale della gestione della nostra attività è che stiamo facendo ciò che vogliamo fare (il più delle volte!)

E funziona tutto?

T:Sembra essere. Nell'ultimo trimestre del 2017, stavamo finalmente guadagnando abbastanza per essere in grado di sostenerci con un po 'di avanzi da mettere da parte per i momenti difficili come l'estate, quando sappiamo che le vendite si esauriscono. È ancora molto variabile e abbiamo ancora molta strada da fare fino a quando non raggiungeremo un reddito stabile, ma ci stiamo arrivando. Siamo riusciti a superare l'estate 2018 senza problemi e Magdalena ha una lunga lista di richieste di dipinti da gallerie e collezionisti privati, quindi tutto sembra ancora bello.

Si può fare. Ma tutto richiede tempo. Man mano che la routine che circonda le opere di Magdalena diventa più facile e più veloce con la pratica, ho lentamente più tempo per scrivere ciò che abbiamo imparato. È così che dovrebbe essere. Come dice Magdalena, fallo passo dopo passo.

Cosa diresti agli artisti che vogliono portare le loro opere d'arte al livello successivo ma non sono abbastanza sicuri o abbastanza sicuri su come farlo?

Tutti abbiamo una tendenza all'inerzia, con la quale intendo che una volta che le cose si muovono in una determinata direzione o cadiamo in un particolare modello di comportamento, spesso è più facile per una ragione o per l'altra rimanere così che cambiare, ma ciò non significa che non puoi cambiare.

Tutto ciò che serve è una decisione. Se vuoi che avvenga un cambiamento, non desiderarlo e basta, cerca ciò che vuoi fare, fai un piano e realizzalo!

E non sei solo. Magdalena e io abbiamo un interesse particolare nell'aiutare gli altri artisti a superare la paura e l'incertezza che derivano dall'essere completamente autosufficienti dall'arte. Nei prossimi mesi spero di poter offrire il mio supporto ad altri artisti che sperano di passare dall'arte come hobby alla carriera a tempo pieno.

E stai pensando di organizzare seminari per artisti su come sopravvivere all'arte?

Sì, essenzialmente per condividere il modo in cui siamo arrivati ​​a capire come guadagnarci da vivere come artisti ... come partner e come famiglia, e speriamo di dare qualche consiglio utile su cosa aspettarci e su come superare alcuni degli ostacoli.

Come possono gli artisti scoprire maggiori informazioni?

Vai al sito Web di Magdalena, al feed Instagram (@ magdalena.morey.artist) o alla pagina Facebook e se non riesci a trovare quello che stai cercando, scrivici un messaggio. Normalmente siamo impegnati a cercare di guadagnarci da vivere con l'arte e siamo ancora all'inizio del processo di insegnamento ad altre persone su come farlo, quindi non esitate a fare domande! Che cosa vuoi sapere in particolare? Cerchiamo di rispondere a tutto il prima possibile, ma potrebbero essere necessari un giorno o due per rispondere durante i periodi particolarmente occupati.

///

Assicurati di considerare tutte le tue opzioni come artista da oggi in poi! Scopri come la tua attività artistica e la tua carriera possono essere accelerate a partire dal famoso eBook di Online Marketing e Branding Secrets di ARTISTSNetwork.


Guarda il video: J-AX - INTRO - FEAT. BIANCA ATZEI OFFICIAL VIDEO (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Gardabar

    Suoni è allettante

  2. Abdul-Rafi

    Questo argomento è semplicemente incomparabile :), mi piace)))

  3. Parnell

    È solo una bomba !!!

  4. Fie

    Ritengo che ti sbagli. Scrivimi in PM, discuteremo.

  5. Milbyrne

    Frase piuttosto utile



Scrivi un messaggio