Ispirazione creativa

Che cos'è l'arte astratta? E perché dovrei preoccuparmi?

Che cos'è l'arte astratta? E perché dovrei preoccuparmi?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

“L'arte astratta è stata con noi in una forma o nell'altra per quasi un secolo ormai e ha dimostrato di essere non solo un punto cruciale del dibattito culturale ma una tradizione di creatività auto-rinnovante e vitale. Sappiamo che funziona, anche se non siamo ancora sicuri del perché, o esattamente cosa fare di quel fatto. "-Foto del nulla: arte astratta dal Pollock di Kirk Varnedoe

Che cos'è l'arte astratta?

Potresti amare l'arte astratta, odiarla o non capire esattamente di cosa si tratta, ma da quando hai iniziato a leggere questo, posso almeno presumere che tu sia curioso di questa forma d'arte sconcertante che sfugge alla definizione e alla classificazione artistica.

L'arte astratta esiste da oltre 100 anni. Alcuni potrebbero persino affermare che l'astrazione è iniziata con le pitture rupestri di migliaia di anni fa e si è opposta a cambiamenti nei movimenti artistici, nei manifesti e nelle testimonianze per tutti questi secoli.

Arte astratta

La definizione. Astrazione significa letteralmente il distanziamento di un'idea da riferimenti oggettivi. Ciò significa, nelle arti visive, allontanare una rappresentazione da qualsiasi punto di riferimento letterale e rappresentativo. Puoi anche chiamare arte non rappresentativa di arte astratta.

I punti salienti

I primi segni L'astrazione può essere fatta risalire all'impressionismo, al postimpressionismo e al cubismo. Tutti e tre hanno contribuito a realizzare l'idea che l'arte potrebbe non essere rappresentativa.

Il movimento. L'arte astratta moderna è nata all'inizio del XX secolo. Era completamente radicale per i suoi giorni. Gli artisti hanno iniziato a creare obiezioni semplificate con poco o nessun riferimento al mondo "reale".

Il padre. Il primo artista a creare arte astratta come la conosciamo rimarrà sempre un mistero, ma Wassily Kandinsky è spesso accreditato dagli storici quando ha creato dipinti di forme galleggianti e di rappresentanza già nel 1912. La sua opera ha portato l'astrazione in America durante l'Armory Show nel 1913 .

Il presente. L'arte astratta ora vive nel mondo dell'arte in molte forme. È bidimensionale e tridimensionale. Può essere vasto o piccolo. L'arte astratta può anche essere realizzata con molti materiali e su molte superfici. Può essere usato in concerto con l'arte della rappresentazione o completamente astratto. Gli artisti che la creano spesso si concentrano su altre qualità visive come il colore, la forma, la trama, la scala e altro nel loro lavoro non oggettivo.


Che cos'è l'arte astratta?- Risorse addizionali -


Perchè dovrebbe interessarmi?

Il continuo interesse per l'arte astratta risiede nella sua capacità di ispirare la nostra curiosità per quanto riguarda la portata della nostra immaginazione e il potenziale per noi di creare qualcosa di completamente unico al mondo.

Un grande ostacolo alla realizzazione di un'opera d'arte astratta è la barriera nella tua mente che si domanda se l'arte astratta sia una forma d'arte legittima, almeno per te legittima. Questo blocco potrebbe essere perché ti chiedi ancora: "L'arte astratta è davvero "arte"?"Forse pensi di dover dominare il realismo prima di poter lavorare in modo astratto? O potresti temere che i tuoi amici e la tua famiglia non approvino?

Le risposte rapide

1. Storicamente, l'arte astratta è una forma d'arte “legittima” e quel giudizio è stato deciso ben oltre un secolo fa.

2. No, non devi guadagnare un diploma in realismo prima di fare arte astratta. E nessuno controlla le tue credenziali di "licenza artistica" alla porta.

3. Se facessi regolarmente tutto ciò che i tuoi amici e la tua famiglia approvavano, probabilmente non prenderesti nemmeno in considerazione l'idea di fare arte. Metti da parte il terrore di ogni giudizio in arrivo. Non puoi piacere a tutti per tutto il tempo, ma puoi compiacere te stesso.

Tuttavia, c'è la nostra frustrazione per il fatto che non esiste un accordo universale per la risposta alla domanda: che cos'è l'arte astratta? Ciò che è importante qui è considerare quel dilemma artistico come un'opportunità piuttosto che un posto di blocco. L'opportunità è quella l'arte astratta può significare qualsiasi cosa tu voglia che faccia nel tuo lavoro personale, dandoti un territorio sconfinato da creare.

"L'astrazione consente all'uomo di vedere con la mente ciò che non può vedere fisicamente con i suoi occhi."ShArshile Gorky

Cos'è l'arte astratta per te?

Nell'ultimo capitolo del mio libro, Creazione di arte astratta, Chiedo a 50 artisti: "Cos'è l'arte astratta per te?" I risultati mostrano che non ci sono due risposte uguali, ed è così che dovrebbe essere!

Un modo di vedere ...

“Più cerco di rendere qualcosa di reale come pittore, più diventa astratto. Adoro questo paradosso. Con il passare degli anni, sono sempre più coinvolto nel modo in cui l'astrazione e la rappresentazione, o il realismo, o qualunque cosa tu voglia chiamarlo, sono in realtà uniti intimamente e in costante lotta l'uno con l'altro. Dipende da come viene percepito il mondo. Posso dipingere una foresta senza rendere un singolo albero? O mostra l'intera foresta con un solo albero? "—Eric Aho

"Mi piace giocare e riorganizzare colori, linee e forme per creare immagini che voglio guardare. Voglio che il mio lavoro sia sorprendente, giocoso e provocatorio. Alcuni dei miei quadri sono porte, altre finestre. Sono tutti portali. Continuo a usare questi simboli perché sono un linguaggio gioioso e misterioso che è in qualche modo profondamente personale e universale ”.—Aria Arch

"Per me" l'astrazione "non è un movimento artistico, un momento nella storia dell'arte o uno stile di pittura. È un connettore fondamentale per la vitalità della pittura. Ciò che è straordinario per me è che mentre esco da ciò che so, passato dove controllo ciò che faccio, per trovare coerenza e forma. Contatta questa coerenza senza parole, il dono della forma è un profondo ritorno a casa. "—Timothy Hawkesworth

“Voglio esprimere un certo sentimento ed emozione creando un intero ambiente in cui lo spettatore possa entrare o osservare da lontano. Uso i materiali in modo diretto e semplice, non trasformandoli o alterandoli notevolmente dal loro stato naturale. Perché? Preferisco mantenere i miei pezzi il più ampi e non obiettivi possibile consentire allo spettatore di apportare le proprie interpretazioni attinto dalle proprie esperienze. " —Chris Nelson

Uno sfogo emotivo ...

“Quando sono impegnato nella creazione artistica, sono completamente preso dal mezzo, dagli strumenti e dalla missione. Ho imparato a non pensare al prodotto con cui finirò perché il tempo trascorso nell'attività creativa è ciò che è più importante per me. Mi piace la sensazione distaccata che provo quando lavoro in astratto - è come una danza con la mia mano e la mia mente e si alternano a testa alta. "- Janet Stupak

“L'astrazione, come la poesia, non impone una narrazione chiara ma piuttosto offre silenziosamente un frammento, un pezzo di una narrazione misteriosamente familiare. Nei miei dipinti, ha continuato a esserci una riduzione delle forme naturali riconoscibili, che ora hanno lasciato il posto a un vocabolario astratto personale di forme, colori e forme. L'importante l'uso dell'astrazione mi ha permesso di distillare e comunicare meglio le mie emozioni e idee sulla vita, la natura e il nostro rispettivo posto al suo interno. "- Nicholas Wilton

Un punto di vista personale ...

“Sono sempre interessato a un processo di scoperta nel fare arte piuttosto che lavorare per qualcosa che conosco. Voglio anche esprimere sentimenti e pensieri interni nei miei lavori. Qualcosa di più sfuggente, poetico e fantasioso nel mio lavoro è il mio obiettivo. Di conseguenza, il mio lavoro tende ad essere astratto piuttosto che rappresentativo. "- Yuriko Yamaguchi

Un punto di scoperta ...

"Sebbene le mie immagini siano astrazioni che non assomigliano ai tradizionali dipinti cinesi, lavoro ancora dall'osservazione e Presento i miei sentimenti o idee onesti attraverso colori e pennellate che sono diventati la mia tradizione di artista. "—Yuan Zuo

Che cos'è l'arte astratta per creativi e artisti?

Tieni presente che artisti di qualunque genere sono ribelli contro il grano della società, indipendentemente da ciò che scelgono di fare. Dovresti pensare di fare arte astratta come un distintivo di merito di un estraneo che ti distingue dalla massa.


GUARDA: Come interpretare il suono per creare arte astratta

Cos'è l'arte astratta? L'astrazione nell'arte può essere qualsiasi cosa tu voglia che sia. Non può essere solo un'interpretazione di ciò che vedi o di ciò che senti, ma anche di ciò che fai sentire.Nella dimostrazione video qui sotto, guarda mentre uso il suono per creare arte astratta.


Se ami la storia dell'arte ...

Come dipingere come un impressionista

Monet a Giverny

L'amicizia che ha cambiato l'arte: Thomas Hart Benton e Jackson Pollock

Storia dell'arte di 2 minuti con Salvador Dali

Storia dell'arte in 2 minuti con John Singer Sargent a Venezia


Guarda il video: 37 TECNICHE ARTISTICHE ASTRATTE (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Roi

    Ad essere sincero, all'inizio non ho capito appieno, ma la seconda volta che l'ho ottenuto - grazie!

  2. Camdene

    Hurray Hurray .... Autore Senks!

  3. Malakinos

    Penso che tu commetta un errore. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM, ne discuteremo.

  4. Guktilar

    A volte ci sono oggetti e peggio

  5. Attis

    È inutile.

  6. Meztira

    Mi congratulo, il messaggio ammirevole

  7. Joen

    Secondo me, è reale, prenderò parte alla discussione.



Scrivi un messaggio