Tecniche e suggerimenti

Tutto su di me e iPad Art

Tutto su di me e iPad Art



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sei impazzito durante le festività natalizie senza tempo per riprendere fiato e fare una pausa per fare arte? Basta prendere il tuo studio d'arte portatile iPad completamente fornito che è solo un paio di clic di distanza. Qui Danny Gregory rivela la gioia della creatività e dell'esplorazione che si trovano in questo mezzo artistico infinito a portata di mano.

Collegamento

Non fraintendetemi. Forse stai dicendo: "Ugh, arte digitale. Gira la pagina "e sono con te. O almeno lo ero.

Non mi è mai piaciuto molto l'aspetto di immagini digitali realizzate con Illustrator e Photoshop. Mi piace la serendipità che si trova negli errori, i piccoli errori e il singhiozzo che rivelano la mano umana.

Inoltre, ho pensato di passare già troppo tempo davanti a uno schermo luminoso. Avrei davvero soppiantato l'unica ricca esperienza analogica che ho avuto ogni giorno - disegnando nel mio album da disegno - di un altro aggeggio elettronico?

Avevo sentito la stessa reazione da molti dei miei amici artisti che avevano giocato con l'iPad per un giorno o due. Si lamentarono che era troppo rozzo. Troppo freddo e doloroso. Troppo da imparare che ostacola il flusso creativo. Ma da allora tutti questi dubbi hanno perso la presa su di me.

Abbracciare l'Infinito

Sono stato così rinvigorito dalla nuova serie di sfide e avventure creative sull'iPad che sto facendo arte come non ho mai fatto negli anni. Ho accesso a un negozio di forniture d'arte virtuale sotto una lastra di vetro - acquerello, vernice spray, gouache, gesso, carbone, inchiostro, matita e altro per stimolarmi e ispirarmi - per non parlare di pennelli e strumenti che non avrei mai trovato un negozio di articoli per l'arte. Ci sono pennelli che simulano venature del legno o nuvole o capelli; pennelli che mi sono inventato che in realtà non hanno controparti, pennelli personalizzati per funzionare esattamente come voglio.

Ci sono infinite regolazioni, infinite tavolozze, infinite nuove tecniche e infiniti processi da provare. Naturalmente, l'infinito può essere travolgente. I primi disegni che ho realizzato su iPad riflettono la tentazione golosa del cordone smorgasico che mi era stato lasciato cadere in grembo. Stavo afferrando manciate di strumenti interessanti e mescolando caleidoscopi selvaggi di colore e, francamente, stavo facendo un pasticcio confuso che sembrava il lavoro di un gruppo di bambini di 4 anni che correvano impazziti sulla pagina.

Potenza alla tavolozza

Ho dovuto rallentare per capire davvero questo nuovo mezzo per usarlo non per riprodurre le mie tecniche analogiche tradizionali ma per esplorare cosa significhi lavorare con il colore puro alla luce. Per anni, ho avuto difficoltà a ottenere toni sempre più intensi con l'acquerello. Ma ora ho imparato a costruire palette fresche e vivaci. Ho scoperto che il mio più grande piacere nel realizzare l'arte dell'iPad deriva dal lavorare più come pittore che come disegnatore, pensando in termini di campi di colore e trame grezze anziché di linee.

Ho iniziato a raccogliere foto di trame, scatti di vecchi fogli di carta ingiallita, muri di gesso sgretolati, foglie di cavolo e pelle di cavallo. Poi li ho stratificati nei miei quadri digitali per creare casualità e calore. Poi ho colto a sorpresa campioni di colore dei miei pittori preferiti, succhiando tavolozze da Monet, van Gogh e Hockney. Ho realizzato ritratti, paesaggi, nature morte, calligrafia, collage, animazione e altro ancora.

Al lavoro in un parco giochi creativo per iPad

Il mio iPad è diventato il mio partner creativo e musa ispiratrice, stimolandomi in modi che non provavo da quando ho iniziato a disegnare in uno sketchbook 30 anni fa. Ho realizzato una mezza dozzina di immagini artistiche per iPad ogni giorno, creando in studio ma anche in cucina, in salotto, in metropolitana e nel parco. L'iPad è un meraviglioso parco giochi con un invito a giocare e sperimentare sempre a portata di mano. Non penso più a questi strumenti come metafore per pennelli e penne e palette di colori ad olio, ma invece come straordinarie estensioni creative della mia immaginazione che possono essere utilizzate in modi in cui ho appena iniziato a sondare.

È eccitante, e raro, che possiamo lavorare alla prima bozza di un nuovo straordinario capitolo della creatività umana. Anche se in precedenza ti sei dilettato con l'iPad e l'hai rifiutato, ti esorto a riprovare, a riporre per un po 'le tue apprensioni e preconcetti e a giocare come un bambino con una nuova scatola di 64 (miliardi) di pastelli.


Informazioni sull'artista

Danny Gregory (dannygregorysblog.com) ha scritto diversi libri best-seller a livello internazionale su arte e creatività, e il suo ultimo,Come disegnare senza talento (North Light Books, un'impronta di Penguin Random House). È co-fondatore di Sketchbook Skool, una scuola d'arte basata su video progettata per ispirare la narrazione creativa attraverso il journaling illustrato. Con lezioni tenute da illustratori, artisti ed educatori di fama mondiale, Sketchbook Skool incoraggia la sua comunità globale di oltre 50.000 studenti a tenere uno sketchbook, indipendentemente dal livello di abilità.

L'articolo e le immagini di accompagnamento, di Danny Gregory, sono apparsi per la prima volta sulla rivista Artists Magazine, numero di gennaio / febbraio 2020.


Guarda il video: iPAD PRO 2020 Should ARTISTS Upgrade? (Agosto 2022).